La produzione

Il processo produttivo delle uova ha inizio con l’acquisto della gallina ovaiola, che ad un’età compresa tra i 90 e i 120 giorni viene introdotta in strutture coperte (capannoni), dotate di climatizzazione, controllo dell’umidità, circolazione dell’aria nonché di sistemi di alimentazione e pulizia completamente automatici. Dopo circa trenta giorni la gallina inizia la sua fase produttiva, che nel 90% dei casi si attesta sulle 5/6 uova settimanali di media. La raccolta delle uova avviene giornalmente mediante una serie di nastri trasportatori automatici, che dalla struttura dove sono presenti le galline, portano le uova nel centro di imballaggio aziendale, il tutto sotto la super visione di telecamere integrate nel circuito. Ad attendere le uova è presente una selezionatrice automatica, che pesandole le classifica per poi confezionarle in plateaux o semplici astucci plastici o in cartoncini di polpa di legno, tutti personalizzati con il nostro marchio. Questo processo, molto delicato, è strettamente tenuto sotto controllo dal nostro personale autorizzato, che manualmente seleziona le uova, eliminando quelle non idonee al consumo.

L’alta qualità delle nostre uova è frutto di un’accurata selezione del prodotto appena deposto. Successivamente, dopo un ultimo controllo di verifica dell’integrità dell’uovo, i contenitori vengono introdotti manualmente in scatole di cartone, pronte per essere consegnate al cliente con mezzi di trasporto di nostra proprietà.

L’allevamento

Il sistema di allevamento adottato nella nostra azienda è quello, sempre nel rispetto delle normative vigenti, del tipo in gabbie “piccole voliere”. La scelta di questo sistema di allevamento permette di avere un uovo sano e controllato, evitando il razzolamento dell’animale a terra nello stesso punto in cui defeca. Le strutture che ospitano le galline ovaiole sono controllate e pulite giornalmente, con cicli di estrazione della pollina giornalieri. La pulizia nelle stalle ed un controllo climatico interno adeguato comportano il benessere dell’animale, che a sua volta si trasmette nella qualità dell’uovo.

L’allevamento presenta una capacità massima di 34.284 capi suddivisi in tre capannoni, ciascuno curato da un nostro operatore, garantendo un controllo molto accurato. Inoltre, tutti e tre i capannoni sono dotai di sistema di controllo da remoto.

L’alimentazione

Un altro fattore fondamentale per la salute della gallina e dell’uovo, è il tipo di alimentazione che viene somministrata all’animale. La presenza del mangimificio all’interno della nostra azienda, ci permette di comporre il mangime secondo i nostri criteri, utilizzando soltanto materie prime di altissima qualità ed esclusivamente vegetali, cioè senza aggiunta di farine animali. La computerizzazione e la completa automatizzazione dell’impianto permette di dosare accuratamente ogni ingrediente, in modo tale da somministrare alle nostre galline una dose equilibrata di soia, mais, grano, vitamine e sali minerali, per una crescita sana ed equilibrata dell’animale.

L’uovo

L’uovo, alimento tra i più completi e dal costo contenuto, offre al nostro organismo proteine nobili, vitamine e sali minerali in bilanciate quantità. Da oltre trent’anni la nostra azienda produce uova con passione e dedizione per avere ogni giorno massima qualità e freschezza. La dotazione del sistema di timbratura delle uova, come previsto dalla legge, permette di informare il consumatore sulla provenienza delle stesse e sulla tipologia di allevamento adottata. Ulteriore garanzia sulla provenienza delle uova, in relazione all’origine geografica del prodotto, è fornita dalla scritta impressa sopra il marchio delle confezioni, che riporta la frase “Dalla Collina Umbra”. Tale identificazione è stata autorizzata dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali con il protocollo n. M/2608 del 17 Dicembre 1999. Inoltre, la nostra azienda dispone, in ottemperanza alla legge LGT n. 155 del 26 Maggio 1997 (HACCP), dei dovuti controlli, prelievi, tamponi e relativi esami, che vengono effettati periodicamente sotto la supervisione della USL di competenza.

Il centro di imballaggio

L’attività di raccolta delle uova rappresenta la fase più delicata del processo produttivo. Questa operazione avviene quasi interamente nel centro di imballaggio, in cui il personale autorizzato effettua un’accurata selezione del prodotto e il suo successivo confezionamento. La cura con cui vengono trattate le nostre uova e l’attenzione al loro selezionamento permette di far arrivare al consumatore un prodotto sano, fresco e controllato. Come del resto avviene per l’uovo, anche il nostro centro di imballaggio dispone di un codice di identificazione, che viene impresso sulle etichette delle scatole ospitanti le singole confezioni.